Alberto Pezzotta – Mario Bava (nuova edizione)

 7,90

Esaurito

Categoria:

Terza edizione con testo completamente rivisto dall’autore e aggiornato, con 140 fotografie.
Mario Bava (Sanremo, 1914 – Roma, 1980) in vita fu considerato solo un abile artigiano specializzato nell’horror. Dopo la morte è stato oggetto di una crescente rivalutazione internazionale, e promosso al rango di Autore. Sulla base di fonti finora mai prese in esame, questo libro (giunto alla terza edizione e completamente riveduto) analizza il suo ruolo di innovatore all’interno del contesto produttivo italiano, ma anche il carattere sottilmente autodistruttivo della sua opera. Bava ha scardinato e reinventato le regole del cinema horror, noir e thriller, confezionando film cult a cui oggi si riconosce tutto il loro valore: La maschera del demonio (1960), I tre volti della paura (1963), Operazione paura (1966), Il rosso segno della follia (1968-70), Ecologia del delitto (1971), Cani arrabbiati (girato nel 1974 e uscito postumo nel 1996).

192 pagine; 140 fotografie b/n

Informazioni aggiuntive