Dario Argento

Dario Argento

 20,00

Categoria:

Regista romano nato nel 1940, Dario Argento ha conquistato fama mondiale di ‘Maestro dell’horror’ o ‘Maestro del brivido’ con film come L’uccello dalle piume di cristallo (1970), Profondo rosso (1975) e Suspiria (1977). Questo successo, però, ha talvolta messo in ombra altri aspetti della sua creatività, molto più ricchi e complessi di quanto appaia a prima vista. Il suo cinema in realtà sviluppa anche una profonda riflessione sull’arte e gli artisti in generale (riflessione culminante con La sindrome di Stendhal, del 1996) e lascia apparire i tratti di un vero e proprio racconto iniziatico, oltre che gli spunti di una violenta critica sociale. Impreziosito dai brani di un’intervista esclusiva rilasciata all’autore, questo volume prende in esame tutta l’opera di Argento, nella sua continuità (la prima parte analizza singolarmente i film nel loro ordine cronologico) e anche nella sua trasversalità (il saggio finale mette in prospettiva i suoi rapporti con le altre arti, soprattutto la pittura, la lirica e la musica). Scritto con uno stile sobrio e immediato, esso si propone di far scoprire e amare l’opera del regista al di là delle correnti semplificazioni, offrendone una lettura interessante per gli studiosi di cinema così come per i semplici appassionati.

Informazioni aggiuntive