Assassino ha riservato 9 poltrone, L’

 25,00

Categoria:
Collezionismo

Quartet Records e Gruppo Sugar presentano la prima uscita mondiale di un giallo classico di Carlo Savina! L’assassino ha riservato nove poltrone (1974) è un adattamento italiano di Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, la classica storia di dieci stranieri ignari bloccati su di un isola mortale in cui muoiono ad uno ad uno. La sceneggiatura co-firmata dal regista Giuseppe Bennati cambia qualche dettaglio: ci sono nove persone che sono legate tra loro e hanno tutte le ragioni per non uccidere nessuno del gruppo. Mentre questo cerchio disfunzionale viene interrotto in un teatro barocco maledetto di un antico palazzo di famiglia, una misteriosa figura mascherata sembra uccidere tutti con scene di morte fantasiose…. Il compositore italiano Carlo Savina non ha bisogno di ulteriori presentazioni per gli appassionati di musica da film italiana, i suoi crediti vanno dal condurre l’LP Ben Hur a Il Padrino a centinaia di film italiani di ogni genere. Dopo la nostra uscita di Malenka e i diabolici convegni, siamo orgogliosi di presentare un altra colonna sonora del grande compositore. Savina rivela un altro tema principale funky per questo thriller (prefigurando un indagine su di un delitto perfetto) ed evoca anche grande suspense per ogni uccisione memorabile delle vittime. Questa è una vera anteprima mai rilasciata in nessuna forma fino ad ora.

Masterizzato da Claudio Fuiano dal master tapes di prima generazione, con booklet illustrato di 8 pagine con note di copertina di Gergely Hubai che discute questo film raro e condivide le sue riflessioni sulla musica.

15 tracks

Total Disc Time: 43:55

Informazioni aggiuntive