Edward Mani Di Forbice. Pezzi Sconosciuti

Dal genio di Tim Burton, l’immortale personaggio dalle mani di forbice interpretato da Johnny Depp torna in un fumetto autoconclusivo.
Fin da quando il film uscì per la prima volta nei cinema, nel lontano 1990, Edward Mani-di-Forbice divenne un film di culto, lanciando un giovane e smunto Johnny Depp come attore di primo piano di Hollywood.
Il protagonista è un “essere artificiale” creato da un inventore che lo amava come un figlio, ma che morì prima di poterlo completare, lasciandolo così senza delle vere e proprie mani, ma con delle forbici provvisorie al posto delle dita.
Il volto pallido di Edward è così pieno di ferite di taglio, come un bambino che non sa ancora badare a se stesso.
Questo fumetto non è un adattamento del film ma una storia nuova, poetica come l’originale, gotica e toccante. Sono passati tanti anni, ed Edward non è invecchiato di un giorno…

Formato: 15×23
Pagine: 160
Colore: Colore
Caratteristiche: Cartonato con sovraccoperta

Informazioni aggiuntive