Corpo a corpo – L’avventura delle discipline da combattimento

La maggior parte del mondo occidentale le ha scoperte sull’onda del successo del cinema di Hong Kong e della moda dell’autodifesa, ma chi le studia e le pratica sa che le arti marziali rappresentano molto di più: affinate da secoli e secoli di studio, applicazione e contaminazione, sono la testimonianza della storia di popoli che le hanno tramandate di generazione in generazione, fino a farle diventare parte integrante della propria cultura. Studiarle, dunque, significa addentrarsi in un dedalo affascinante di cronaca e racconto, dove realtà, mito e fantasia a volte si mescolano in maniera quasi impossibile da districare: solo un profondo conoscitore della materia può riuscire nell’impresa. Stefano Di Marino fa molto di più: non solo riesce a guidare il lettore attraverso una narrazione rigorosa e al tempo stesso avvincente, come solo uno scrittore di razza sa fare, ma aggiunge anche la sua esperienza decennale di agonista e praticante, punteggiando il libro con le sue esperienze di vita vissuta sopra e a bordo ring.

448 pagine, con oltre 150 immagini

Informazioni aggiuntive