Dan Lilker Metal Veteran

A diversi appassionati di metal, forse il nome di Dan Lilker suona solo vagamente familiare. Di certo non è tra i primi a cui tanti pensano quando gli viene chiesto di elencare i protagonisti più interessanti o fondamentali del genere. Ma fatevelo dire: sbagliano di grosso.
Sin dal 1981, anno in cui ha contribuito a fondare gliAnthrax, Dan Lilker ha suonato, vissuto, respirato thrash metal, hardcore, crossover, grindcore, black metal. Dopo la sua uscita dagli Anthrax ha fondato i leggendariNuclear Assault, ha suonato  nei rivoluzionari S.O.D., ha messo in piedi i devastanti Brutal Truth, è entrato nei sulfurei Hemlock… e ci stiamo limitando solo ai nomi principali.

Mosso da un’inesauribile spinta a creare e suonare  musica innovativa e aggressiva, il suo caratteristico stile di basso pesantemente distorto, l’intuito musicale e l’attitudine aperta, cordiale e appassionata l’hanno reso da subito una vera leggenda dell’underground,  la cui influenza è stata percepita in svariati generi e senza che molti se ne rendessero nemmeno conto.

Per realizzare il libro che tenete tra le mani, l’autore Dave Hofer ha condotto ore e ore di interviste con Dan Lilker, la sua famiglia, i suoi amici e i vari membri delle sue band – passate e presenti – recuperando inoltre vecchie interviste, recensioni e dozzine di immagini mai viste prima, tutto per raccontarne al meglio i primi trent’anni di carriera.

Ciò che ne è scaturito è il tributo definitivo a una delle figure più sinceramente rappresentative di quello che è lo spirito, l’attitudine, la passione e la costanza di chi ha dedicato la propria vita al metal in pressoché tutte le sue forme.

Informazioni aggiuntive