Voglia di guardare – L’eros nel cinema di Joe D’Amato

Voglia di guardare - L'eros nel cinema di Joe D'Amato

Ho conosciuto Aristide all’inizio del 1991. Era un grande del cinema ed è veramente riduttivo isolarlo nel solo cinema erotico. Lavorare con lui è stato molto coinvolgente, lo ricordo con piacere e molta nostalgia. Aristide era un uomo di cinema completo, sapeva fare tutto e non si fermava mai, aveva un’energia incredibile. Insieme ci siamo fatti un sacco di risate, perché era uno con la battuta sempre pronta.
Un uomo buono, generoso.
Un regista, a mio avviso, che non è stato ancora (ri)scoperto completamente.
Anche se lui, da persona fin troppo umile quale era, avrebbe minimizzato.
E si sarebbe fatto una delle sue belle risate.

Antonio Tentori

Tutto il cinema erotico e hard di Joe D’Amato. Contiene un’intervista al regista e le preziose testimonianze di attoti, colleghi e collaboratori.

160 pagine, con decine di foto

L’autore
ANTONIO TENTORI. Scrittore e sceneggiatore di cinema e fumetto, è fra i più appassionati conoscitori del cinema di genere italiano. Si è occupato praticamente di ogni filone del cinema popolare e ha pubblicato una miriade di volumi, spesso in coppia con Antonio Bruschini (Profonde tenebre – Il cinema thrilling italiano; Malizie perverse: Il cinema erotico italiano; Città violente: Il cinema poliziesco italiano; Mondi Incredibili: Il cinema fantastico / avventuroso italiano; Operazione paura: I registi del gotico italiano; Western all’italiana…). Tra i suoi ultimi lavori H. P. Lovecraft e il cinema e Tutto Dario Argento dalla A alla Z (Profondo Rosso, 2014), Fantastico Tex (Kawama, 2013).
Per la collana I Ratti di Bloodbuster ha pubblicato Nudi e crudeli – I mondo movies italiani (2013).
Tra i film che ha scritto Un gatto nel cervello di Lucio Fulci, Frankenstein 2000 di Joe D’Amato, I tre volti del terrore di Sergio Stivaletti, L’isola dei morti viventi di Bruno mattei e Dracula 3D, di Dario Argento.

I Ratti – ISBN 9788890898617

Informazioni aggiuntive