Mario Bava – Il rosso segno dell’illusione

Amato da cineasti come Martin Scorsese, Joe Dante, Quentin Tarantino e John Carpenter, Mario Bava resta un’autentica anomalia del cinema italiano. Questa monografia critica, già uscita in formato e-book e profondamente rivisitata e ampliata nei contenuti, vuole fornire gli spunti per ampliare il sistema dei riferimenti interni ai vari film e le informazioni e le ipotesi sui tanti percorsi di una carriera unica
250 pagine

Informazioni aggiuntive