Le vite segrete di Twin Peaks

“Caro Agente XXX, il materiale allegato è confidenziale e destinato soltanto a lei. Il dossier allegato è stato rinvenuto il 17/7/2016 in una scena del crimine che si trova ancora sotto inchiesta. Tutti i dettagli della situazione sono classificati tre livelli sopra il top secret. Il materiale le viene affidato per un’analisi esauriente, nonché per la catalogazione e i controlli incrociati con tutti i database conosciuti in regime di Codice Rosso. Abbiamo bisogno di scoprire e di verificare l’identità della persona o delle persone responsabili della compilazione di questo dossier, e abbiamo bisogno di saperlo… ieri! Antefatto: il contenuto del dossier sembra in qualche modo collegato a un’indagine condotta molto tempo fa nel nord-ovest dello Stato di Washington dall’agente speciale Dale Cooper, che all’epoca era un mio sottoposto. Il caso riguardava una serie di omicidi avvenuti in una piccola cittadina di nome Twin Peaks e nei suoi immediati dintorni, in particolar modo Tassassimo di una giovane donna di nome Laura Palmer. Quel caso è considerato chiuso, ma alcuni suoi aspetti potrebbero risultare importanti per il suo lavoro: è per questo motivo che le forniamo l’accesso a tutti i rapporti e le registrazioni dell’agente Cooper. Inoltre, in allegato troverà un documento in cui sono evidenziate le precedenti analisi effettuate dal personale del Bureau sullo stesso dossier. Si rimbocchi le maniche, cominci a lavorarci – la rapidità è essenziale – e mi riferisca al più presto tutto ciò che riesce a trovare. Cordialmente, Gordon Cole.” Un libro che, a partire dalla fine del Settecento, riesce ad ancorare i misteri di Twin Peaks agli eventi suggestivi e inquietanti delle epoche passate. Centinaia di foto e documenti rendono il libro un romanzo con, al suo interno, un altro romanzo di immagini.

CARTONATO CON SOVRACOPERTA, ILLUSTRATO

Informazioni aggiuntive