Jack Sholder

Testo in italiano e inglese / Italian and english text

La carriera di Jack Sholder ha attraversato diversi decenni, ma i suoi restano film trascurati e sottovalutati. Sholder meriterebbe invece di gran lunga una rivalutazione, in particolare per i suoi classici degli anni ’80: Nel buio da soli(1982), Nightmare 2. La rivincita (1985) e L’alieno (1987), così come i film d’azione e quelli realizzati per la televisione, restano come testimonianza di una carriera quantomeno affascinante. Benché Sholder possa essere considerato un artigiano, i suoi lavori si rapportano infatti al genere in modo coraggioso e innovativo, per cui la sua opera merita di essere riscoperta e celebrata da una nuova generazione di appassionati, che troveranno senza dubbio eccitante e sorprendente la sua trattazione delle tematiche horror.

con interviste a Jack Sholder e Robert Englund

Informazioni aggiuntive