Il signore del male – Il fantastico realistico nel cinema di John Carpenter

 70,00

Solo 1 pezzi disponibili

Categoria:
Collezionismo

Pochi registi, rigorosamente destinati al culto, sono riusciti a creare opere così straripanti come John Carpenter, come se le immagini dei suoi film fossero imprigionate su uno schermo sempre troppo piccolo, pronte a balzare fuori o a continuare, nel loro susseguirsi, sulle pareti della sala cinematografica. E pochi sono anche i registi che sono riusciti a usare la macchina da presa in modo così autoriale, mascherando film di denuncia socio-politica da gioielli dell’horror e della fantascienza. Un altro grande esempio di cineasta low budget, capace di seguire l’intera catena di produzione cinematografica, dalla sceneggiatura alla regia, al montaggio e alla colonna sonora, fino alla confezione di opere entrate nella storia e oggetto di continua imitazione. Questo libro e’ un viaggio nell’universo carpenteriano, attraverso un’analisi del suo messaggio, dei suoi personaggi, della sua nazione d’origine. Un viaggio in cui l’autore fornisce un’acuta osservazione dell’eclettismo del regista statunitense, intervistato assieme ad alcuni dei suoi fidi collaboratori, e garantisce la riconciliazione anche dei più scettici con la saggistica di genere. 252 pagine.

Informazioni aggiuntive