Patata bollente, La

9Bernardo Mambelli lavora come operaio in una fabbrica, è un comunista convinto e soprattutto coerente e difende sempre i diritti dei lavoratori oppressi, quando può. Una sera assiste al pestaggio di un ragazzo da parte di una banda di fascisti e dopo averlo salvato lo ospita a casa sua perchè possa riprendersi. Il ragazzo si chiama Claudio ed è omosessuale, per Bernardo non è un problema, ma l’entrata di Claudio nella sua vita scatenerà una serie di equivoci con la fidanzata, con il vicinato e con i compagni di lavoro e di partito…

Informazioni aggiuntive