Mio nome è Thomas

Il motociclista Thomas, in sella alla sua Harley-Davidson, si reca nel deserto dell’Andalusia (Almería) per ritrovare il suo vero io. Lungo il percorso incontra Lucia, una giovane ragazza all’apparenza strana ma che presto si rivela essere una vera amica. Nel corso del viaggio i due hanno modo di conoscersi meglio e tra loro scocca il dono della solidarietà reciproca proprio come in un rapporto tra padre e figlia.

Informazioni aggiuntive

  • Extra - L'entusiasmo della nostalgia, Intervista a Terence Hill - Trailer