Fiore di carne

Turkish delight

Il giovane e scanzonato Erik Vong, scultore e disegnatore, ottiene un passaggio in autostrada da una bella ragazza, Olga Steffer. I due fanno l’amore, riprendono il viaggio ma hanno un grave incidente che li divide l’uno dall’altra. Innamoratosi di lei però, Erik riesce, malgrado l’ostilità della madre, a ritrovare la ragazza e a sposarla. Per qualche tempo la coppia vive felicemente, ma in seguito qualcosa si guasta e Olga, mal consigliata dalla madre, abbandona il marito. Erik, che continua ad amarla, lascia il lavoro e sogna di ucciderla…
Votato dagli stessi olandesi (in un sondaggio del 2000) come miglior film olandese del 20° secolo!

Extra: Trailers , Filmografia / Biografia

Informazioni aggiuntive