Dal 11/2020 – Almost Dead

La dottoressa Hope Walsh si risveglia legata e imbavagliata all’interno di un’auto che ha con tutta evidenza avuto un incidente. Accanto a lei c’è una donna al posto di guida e sembra morta. Con difficoltà, Hope si libera ed esce dall’auto. È notte. Con una torcia elettrica, illumina la zona e vede un cadavere. Spaventata, torna in auto e si accorge che la donna al volante non è morta. Infatti si rianima quel tanto che basta per dirle: “Tu ci hai condannato a morte”. Poi muore. Hope non ricorda nulla, non capisce cosa stia succedendo. Le arriva una chiamata al cellulare che trova in auto: è un membro della Guardia Nazionale, ma la chiamata è bruscamente interrotta. La chiamata successiva è di Sam, suo collaboratore e cognato: la sta cercando. La trova, ma è seguito e aggredito da una torma di zombie che lo uccide anche perché Hope, spaventata, non gli apre la portiera dell’auto. Pian piano, con le telefonate, la situazione si delinea e non è per niente buona.

Informazioni aggiuntive