Alieni in mostra presenta: Contaminations! Alieni anni 80

13 giugno ore 21:

Nell’ambito dell’esposizione ALIENI IN MOSTRA
Bloodbuster e WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milanopresentano una serata dedicata agli alieni tricolore degli anni 80

Ore 21,00: Daniele Magni presenta il suo volume
“Contaminations – Il fantacinema italiano degli anni 80” (Bloodbuster edizioni)
a seguire proiezione del film
Contamination (Luigi Cozzi, 1980)

WOW spazio fumetto
viale Campania, 12 Milano
INGRESSO GRATUITO
***************************************************************************
CONTAMINATIONS – IL FANTACINEMA ITALIANO DEGLI ANNI 80
(Daniele Magni, Bloodbuster edizioni)
Negli anni Ottanta la cinematografia di genere in Italia riesce a trovare una nuova via di sviluppo, individuando nella CONTAMINAZIONE la ricetta per la produzione di nuove pellicole. Il cinema fantastico italiano diventa allora una sorta di cinema/collage, in cui elementi presi dai grandi successi esteri del periodo vengono mixati più o meno (meno, soprattutto…) brillantemente, creando curiosi ibridi: rambi vengono inseriti in ambienti postatomici, Alien sbarca sulla terra creando apocalittici scenari alla George Romero, i guerrieri della notte si ritrovano nella futuribile New York carpenteriana di Jena Plissken, Conan incontra Mad Max, in un gioco di ricalchi e scopiazzature frullate e somministrate a velocità allucinante.
L’ultimo, a suo modo coraggioso, periodo di vita del cinema di genere in Italia. Un periodo che, tutto sommato, ricordiamo con grande piacere e a cui ci sembra doveroso rendere tributo.

CONTAMINATION
(Luigi Cozzi, 1980)
Nelle acque antistanti il porto di new York viene rinvenuta un’imbarcazione alla deriva il cui equipaggio è stato orribilmente massacrato. Accanto ai corpi smembrati si trovano dei misteriosi baccelli verdi: sono una sorta di “uova spaziali” che, giunte a maturazione, deflagrano contagiando con le loro spore liquide quanti si trovino nelle vicinanze, provocando poi nelle vittime raccapriccianti esplosioni interne.
Stella Holmes (Louise Marleau), a capo di una squadra di agenti segreti, scopre che i baccelli sono da mettere in relazione con una spedizione spaziale di qualche tempo prima, composta di due astronauti, uno dei quali misteriosamente scomparso. Con l’aiuto dell’esploratore spaziale superstite (Ian McCulloch), la donna scoprirà che il “desaparecido”, controllato telepaticamente da un mostruoso alieno (che produce i letali baccelli), è rifugiato in Colombia, dove è a capo di un’organizzazione che mira alla conquista del mondo

Luc Merenda incontra i fan

Un evento unico e forse irripetibile:
Giovedì 3 maggio, alle ore 19, in occasione della rassegna “Luc Merenda: l’uomo, la maschera e l’attore”,

LUC MERENDA sarà alla sala Trevi di Roma per un incontro moderato da Marco giusti.

INGRESSO GRATUITO

PROGRAMMA COMPLETO DELLA RASSEGNA:

mercoledì 2
ore 17.00 La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori di Fernando Di Leo (1975, 94’)
ore 19.00 Gli amici di Nick Hezard di Fernando Di Leo (1976, 100’)
ore 21.00 Il poliziotto è marcio di Fernando Di Leo (1974, 90’)

giovedì 3
ore 17.00 Milano trema: la polizia vuole giustizia di Sergio Martino (1973, 103’)
ore 19.00 Incontro moderato da Marco Giusti con Luc Merenda
Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro di Luc Merenda La mia vita a briglie sciolte, a cura di Marina Crescenti (Bloodbluster, 2017).
ore 20.00 Pensione paura di Francesco Barilli (1978, 95’)
ore 21.45 Napoli si ribella di Michele Massimo Tarantini (1977, 95’)

Cinema Trevi – Cineteca Nazionale
Vicolo del Puttarello, 25, 187 Roma RM

evento facebook:
https://www.facebook.com/events/1357267431084785

Omaggio al fantaaction anni 80

Bloodbuster presenta una serata dedicata al cinema italiano fantastico e d’azione degli anni 80
ore 21,30
presentazione del dittico di libri I LOVE 80:
saranno presenti gli autori dei libri Daniele Magni e Antonio Tentori
Ospite della serata LUIGI COZZI!
 
A chiudere proiezione dell’ultimo film del regista:
(Luigi Cozzi, 2016 – durata 111′)
INGRESSO LIBERO CON TESSERA
Il Cinemino
via seneca, 6 Milano

Presentazione “See you later. Guido Nicheli una vita da cumenda”

Presentazione del libro See You Later, una vita da cumenda di Sandro Paté (EDIZIONI Sagoma Comedy) nel tempio del cinema di genere.
Interverrano l’autore, Sandro Paté esperto di “cose” milanesi e un grande esperto di cumenda del cinema, della televisione e della narrativa che… vi diciamo a breve!

Taaac!

Dici cumenda e alla mente arriva l’immagine di un uomo dal fisico asciutto, il look impeccabile, il sorriso rilassato e mai un capello fuori posto. È Guido Nicheli, il cumenda per antonomasia per la generazione che ha nella memoria collettiva le icone degli anni Ottanta e Novanta. Ma Guido non è stato solo il Dogui dei film al cinema e delle serie TV. Amante dei locali notturni e della bella vita, dietro al suo sorriso si nasconde una persona complessa, dall’infanzia nella Milano del Dopoguerra ai mille lavori e lavoretti, come quello di rappresentante di liquori, una scusa per tirar tardi nei locali del cabaret e del jazz. E poi il salto verso il cinema e la TV. Una storia sorprendente, quella di Guido Nicheli e della “sua” Milano, raccontata dagli amici e dai tanti colleghi che l’hanno incrociato, al bancone di un bar come sul set, sempre in pole position.

Ci vediamo da Bloodbuster
via Panfilo Castaldi, 21 Milano

venerdi 23 febbraio alle ore 18,30
Evento facebook: https://www.facebook.com/events/732205003648391/

Anteprima Notte Nuda ospiti Lorenzo Lepori e Antonio Tentori

Bloodbuster e Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico presentano una grande anteprima:

Dopo avere trionfato alla Bloodbuster’s Independent Horror Sunday con Catacomba, Lorenzo Lepori e Antonio Tentori tornano al Fermoimmagine – Museo del manifesto cinematografico per presentare la loro nuova opera cinematografica: NOTTE NUDA

Il film verrà proiettato in una morbosa “raw edition” all’interno della mostra Horror Now!

NOTTE NUDA è il nuovo progetto Horror degli autori di Catacomba. Diretto da Lorenzo Lepori, scritto con Antonio Tentori (Demonia-Un gatto nel cervello-Dracula 3d) e con protagonista Pascal Persiano ( Voci dal profondo-Paganini Horror-Catacomba).

In apertura e chiusura di serata verranno presentati alcuni corti horror.

Dalle ore 20,30
Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico
via Zuretti, 61 Milano